Menu

Rafael Y. Herman

biografia

Rafael Y. Herman

Beer-Sheva (Israel) 1974

Rafael Yossef Herman è nato nel 1974 in pieno deserto israeliano, a Beer-Sheva, la biblica città fondata da Abramo. Durante l’infanzia si dedica allo studio delle percussioni e della musica classica per undici anni, e si diploma al Conservatorio nel 1992. Successivamente al conseguimento della laurea in Economy and Management nel 2000, all’Università di Tel Aviv, R.Y. Herman decide di dedicarsi alla sua antica e forte passione: la fotografia.
Le diverse esperienze di studio e lavoro lo portano a viaggiare attraverso l’intera l’America Latina. Durante questi tre anni i suoi progetti fotografici spaziano dalla collaborazione con Amnesty International alla partecipazione alla comune di artisti a Santiago del Cile, di cui è testimonianza il documentario "Telleres". Espone le sue opere nelle maggiori capitali sudamericane, oltre che in patria. Attualmente il suo multiforme lavoro, che varia dalla moda agli scatti di reportage, dalla fotografia di cinema alla ricerca sperimentale, si divide tra l’Europa e gli Stati Uniti.

ESPOSIZIONI
"Sinergia", progetto per Amnesty International sponsorizzato da Catholic University e Fuji, Centro Giapponese di Cultura, Asuncion, Paraguay, 2002
"Viajes" (Viaggi), festival d’arte "Kultraltum", Plaza Brazil, Santiago, Cile, 2002
"Respirar Pasado" (Respiro passato), collettiva, Palacio Larrain, con il patrocinio dell’Ambasciata di Israele, Santiago, Cile, 2002
"Colores de Brazil", El Taller gallery, Santiago, Cile, 2003
"Ritos", Centro Culturale Israeliano del Cile, Santiago, Cile, 2003
"Ritos", Centro Culturale Sharet, Peteh Tikva, Israele, giugno 2004
"Beauty", Goethe Institute, Budapest, Ungheria, dicembre 2005
"Magà", Sala delle Cariatidi, Palazzo Reale, Milano, Italia, dicembre 2006
"Omanut. Israele Arte e Vita", Collettiva, Palazzo Reale, Milano, novembre 2006-gennaio 2007
"Spazio Modular", Collettiva, Bologna, febbraio 2007
"Bereshit - Genesis", Studio Guastalla Arte Moderna e Contemporanea, Milano, novembre 2007 - febbraio 2008

mostre