Scivolavo

Acciaio inossidabile lucidato a specchio,
cm 170
2010

NOTE:
9 esemplari e 3 prove d’autore.
Questa grande sedia scultura deriva da un progetto dei primi anni ’70, in piena epoca di Controdesign. L’attuale versione in acciaio inossidabile si differenzia dalla precedente, oltre che per il materiale, anche per l’inclinazione delle gambe e della seduta, ora parallela al piano terra.
Queste varianti sono presenti anche nella versione delle Nove miniature per Short Stories del 2004.
Courtesy Short Stories, Livorno - Gori Lab, Firenze

ESPOSIZIONI
2010, MART Rovereto, Italia, Mendini Depero;
2012, Fattoria di Celle Pistoia, Pistoia, Italia, Parliamone insieme;
2013, Galerie Maeght, Parigi, Francia;
2014, Museum of Architecture in Wroclaw, Wroclaw, Polonia, Mendini;
2015, Centro Saint Bénin, Aosta, Italia, Empatie, un viaggio da Proust a Cattelan;
2016, Design Exhibition Hall Dongdaemun, Seul, Corea del Sud, Mendini, the poetry of design;
2018, Milano, Alessandro Mendini. Pluralità, Studio Guastalla Arte Moderna e Contemporanea, ripr. in cat. pp. 22, 31, 32, 66.
Artista
Tag: